Pensione per i lavoratori precoci: chi ha diritto e come fare la domanda

Vengono considerati “lavoratori precoci” coloro i quali hanno iniziato da giovanissimi l’attività lavorativa: per essere riconosciuti tali, devono avere nella propria posizione assicurativa almeno un anno di contributi previdenziali accreditati prima di aver compiuto il 19° anno di età.

Gli operatori del Patronato ACLI  sono  a tua disposizione  per una consulenza previdenziale personalizzata e per assisterti in tutte le fasi, dalla verifica contributiva alla presentazione in via telematica della domanda di pensione all’INPS. Contattaci anche via email,  oppure  prenota un appuntamento: ti aspettiamo! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *