CORSO ANTI TRUFFA

Abili seduttori, capaci di scegliere tempi e modi per far cadere nella trappola l’anziano: questo l’identikit dei truffatori che sempre più spesso scelgono tra le loro vittime anche le persone anziane.

Arrivano nelle case soprattutto di mattina, quando è più facile trovare l’anziano da solo, si presentano spesso con la scusa di conoscere un familiare e talvolta riescono a far firmare contratti capestro o a carpire informazioni sensibili come le coordinate bancarie.

Frequente il caso di persone che si spacciano per impiegati che lavorano per enti di recupero crediti e richiedono somme di denaro.

O ancora i truffatori fermano il malcapitato di turno per strada offrendosi di accompagnarlo alla posta o in banca con l’unico intento di reperire informazioni utili a truffarlo.

Seppur molti anziani sanno difendersi benissimo da soli, può essere utile dare qualche consiglio per non cadere nella trappola.

Per questo motivo il Circolo ACLI di Fiorenzuola e la Lega Consumatori delle ACLI di Piacenza hanno promosso, per sabato 10 marzo alle ore 15,30 presso i locali del Circolo in piazza F.lli Molinari, il CORSO ANTI TRUFFA, in collaborazione con il Comando dei Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda.

Saranno presenti il magg. BIAGIO BERTOLDI e il luogotenente ANTONINO LAURIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *